E-commerce 101: How to launch your business online

La vendita online mediante e-commerce è esplosa nel periodo della pandemia e, anche se alla la crescita si è assestata alla riapertura, tantissimi consumatori poco avvezzi alla tecnologia hanno preso dimestichezza con questa nuova metodologia di acquisto.

Insieme alle opportunità di espansione su più canali di business già esistenti, risulta conveniente avviare nuove attività imprenditoriali basate esclusivamente sull’online:

  • vendita di prodotti fisici o digitali di produzione propria b2c o b2b
  • vendita di prodotti fisici o digitali white label
  • vendita in dropshipping

Tra tutti i modi per lanciare con successo questi tipi di attività, sicuramente farlo con un e-commerce proprietario significa ottenere risultati nel breve periodo e a costi contenuti.

Una volta intuito il modello di business, i prodotti/servizi da vendere, individuato gli eventuali fornitori, la logistica e tutte le caratteristiche del brand (nome, posizionamento, logo, packaging ecc.), il primo step da seguire è quello della scelta della piattaforma per il sito web: il nostro consiglio è quello di usare Shopify e qui puoi scoprire il perché.

In una seconda fase, bisogna procedere alla creazione dell’interfaccia utente dell'e-commerce che, oltre a rispecchiare l’identità del brand, deve avere come obiettivo principale quello di vendere in maniera consistente, scopri di più qui.

Insieme al sito web, non bisogna trascurare la creazione dei canali social e dei contenuti sia organici che per campagne a pagamento.

Popolati i social e redatto un piano editoriale, si ha bisogno di creare interesse verso la nuova realtà: per favorirlo, si può pensare di far condividere i contenuti a famiglia e amici, contattare testate (locali e non) con comunicati stampa o testare influencer (micro e macro), in base al budget a disposizione.

Le prime interazioni si possono ottenere anche con campagne marketing a pagamento, pianificando diverse strategie in base alla tipologia di prodotto/servizio, ad esempio:

  • lancio di campagne di acquisizione dei clienti su social network e motori di ricerca per studiare la reazione del mercato
  • lancio di campagne di lead generation per contattare i primi interessati e ricevere feedback per migliorare il sito/offerta/comunicazione
  • lancio di campagne di lead generation per ottenere iscritti alla newsletter ed implementare un funnel di vendita con una sequenza di email ad hoc


Scopri qui come evitare di bruciare budget pubblicitario.

Se hai seguito tutti questi passaggi correttamente e riesci a vendere riuscendo almeno a recuperare i costi sostenuti, in questa fase dovresti avere un’attività imprenditoriale creata da zero con tanto potenziale futuro!

Here is what your e-commerce must have to sell more

Download Our e-book for free

We made a vademecum that allows you to analyze independently your e-commerce through a series of questions and verify that the necessary elements are present for Do not miss turnover and get the most out of every single visitor.

Download it now

FIND OUT HOW WE CAN HELP YOU

Book a free consultation now

Book now